Un'estate fresca di vino in Enoteca

24 maggio 2016
Un'estate fresca di vino in Enoteca

Alla scoperta dei vini della regione sotto le stelle, nel suggestivo chiostro della Rocca di Dozza. Questa sarà la cornice che ospiterà il ciclo d’incontri “Sere d’estate fresche di vino”.

Ogni mercoledì di giugno e luglio, dalle 20.45, gli enoappassionati e i curiosi del gusto potranno degustare una diversa tipologia di vino emiliano romagnolo guidati da sommelier AIS e in compagnia dei produttori.

Insieme ai vini si potranno assaggiare le tipicità gastronomiche della nostra regione, dal Parmigiano Reggiano alla Mortadella di Bologna.

Sarà un vero viaggio lungo la regione che toccherà tutte le principali zone vitivinicole dell’Emilia Romagna.

La serata di apertura, mercoledì 1 giugno, sarà dedicata al Re della Romagna: il Sangiovese. Mercoledì 8 giugno ci si sposterà a Piacenza con il Gutturnio per poi tornare nelle terre romagnole con l’autoctono delle colline faentine Centesimino (protagonista del 15 giugno), l’autoctono della pianura ravennate Bursôn (22 giugno) e l’ Albana (29 giugno).

Il Pignoletto delle zone dei Colli Bolognesi, Faenza e Modena sarà degustato mercoledì 6 luglio e, la settimana seguente, mercoledì 13 luglio si potrà scoprire il Malvasia, vino tipico delle zone di Parma e Piacenza.

La serata di mercoledì 20 luglio sarà dedicata sia alle diverse tipologie di Lambrusco prodotto a Modena, Reggio Emilia e Parma, sia al Fortana, il “vino delle sabbie” della zona di Ferrara.

La rassegna si concluderà mercoledì 27 luglio con il Rebola, vino della provincia di Rimini e l’autoctono Famoso.

 

Per partecipare alle serate è obbligatoria la prenotazione; il costo è di 15 euro a persona.

Le serate si terranno anche in caso di maltempo, all’interno della Rocca di Dozza.

 

Per informazioni e prenotazioni: tel. 0542 367701; e-mail: info@enotecaemiliaromagna.it

Tag cloud