America e Russia le prime trasferte internazionali del 2015 di Enoteca Regionale

29 gennaio 2015
America e Russia le prime trasferte internazionali del 2015 di Enoteca Regionale

A febbraio i vini dell’Emilia Romagna all’Italian Wine Week di New York e al Prodexpo di Mosca

     

Enoteca Regionale Emilia Romagna consolida la sua presenza sul mercato internazionale partecipando all’ Italian Wine Week di New York il 2-3 febbraio e al Prodexpo di Mosca dal 9 al 13 febbraio.

 

Enoteca Regionale torna quindi in America e Russia per promuovere e valorizzare il patrimonio vinicolo regionale. Con un export agroalimentare italiano da record nel 2013 (33 miliardi di euro, +6 per cento rispetto al 2012) e il vino a trainare il settore (5,1 miliardi), l’industria enogastronomica punta sui mercati stranieri. [Fonte: Istat/Coldiretti]

 

Lambrusco, Sangiovese, Pignoletto e Albana – solo per citarne alcuni – conquistano fette di mercato crescenti, ricavandosi il loro spazio tra i più blasonati vitigni nazionali e internazionali grazie all’attento lavoro dei produttori indirizzato alla qualità dei vini.

 

Nel quadro delle iniziative in favore del vino italiano sui mercati internazionali si inscrive certamente l’ Italian Wine Week di New York, giunta quest’anno alla sua 4° edizione. L’iniziativa prevede un programma articolato di azioni a favore del vino italiano con l’obiettivo di consolidare e ampliare l’offerta italiana, sviluppandone la presenza nelle aree e nei segmenti di mercato suscettibili di crescita. Il periodo scelto per la realizzazione dell’evento tiene conto del momento favorevole per l’ampliamento dei listini da parte del trade che in questa prima parte dell’anno orienta le proprie scelte commerciali. Il primo semestre 2014 ha confermato la tenuta del settore registrando incrementi delle quote di mercato del vino italiano, con dati molto positivi per i principali mercati di riferimento. Tra le iniziative dell’ IWW 2015, la Borsa Vini a New York sarà l’occasione in cui le aziende provenienti da tutte le Regioni italiane potranno incontrare circa 1.000 operatori provenienti dagli stati più importanti degli USA, oltre che dall’area Tri-State, selezionati e invitati da ICE-Agenzia, per consolidare la loro presenza sul mercato statunitense.

 

A Mosca l’Enoteca Regionale Emilia Romagna parteciperà insieme a 3 produttori –Cevico, Donelli e Sgarzi – alla ventiduesima edizione di Prodexpo, la principale fiera del settore alimentare e bevande per i mercati di Russia ed Europa dell'Est: con oltre 10mila metri quadrati di superficie e 35 padiglioni nazionali, Prodexpo raduna ogni anno più di 2000 espositori da oltre 63 nazioni e circa 100 mila visitatori.  Al padiglione 2 della hall 3 (stand 23D40), nel banco d’assaggio di Enoteca Regionale sarà inoltre possibile degustare i vini di altre aziende emiliano romagnole 

Tag cloud