Enoteca Regionale Emilia Romagna al Progetto Vino di Collisioni Festival 2017

05 luglio 2017
Enoteca Regionale Emilia Romagna al Progetto Vino di Collisioni Festival 2017

Il Festival Collisioni, ideato nel 2009 e giunto alla nona edizione, è il festival agri-rock per eccellenza e ogni anno promuove la cultura italiana ed internazionale attirando migliaia di visitatori.

Dal 14 al 18 luglio il piccolo comune di Barolo (CN), nella storica regione delle Langhe, ospiterà diversi concerti e conferenze con scrittori e giornalisti.

Anche il vino sarà protagonista di queste giornate con il “Progetto Vino di Collisioni”, a cura del giornalista Ian d’Agata, uno degli esperti sul vino più conosciuti al mondo, nonché Direttore scientifico di Vinitaly International Academy. Durante la manifestazione numerosi esperti del settore faranno tappa a Barolo per incontrare produttori da tutta Italia e degustare i loro migliori vini.

Il “Progetto Vino di Collisioni”, ormai da anni apprezzato da vignaioli ed operatori, nell’edizione 2016 ha permesso ad oltre 70 esperti da 11 Paesi del mondo di entrare a contatto con numerose cantine nel corso di oltre 60 eventi tematici. 

Enoteca Regionale l’anno scorso ha aderito con successo al progetto e anche durante Collisioni 2017 presenterà i vini emiliano-romagnoli durante una degustazione.

Nella bellissima Sala Degustazione del Castello di Barolo, nel pomeriggio di lunedì 17 luglio, esperti internazionali scopriranno le referenze più rappresentative della regione, da Rimini a Piacenza.

Queste le tipologie di vini che verranno presentate: Romagna DOC Sangiovese Superiore 2016; Romagna DOCG Albana 2016; Bosco Eliceo DOC Fortana Frizzante S.A.; Colli Bolognesi DOCG Pignoletto Spumante S.A.; Lambrusco di Sorbara DOC 2016; Reggiano DOC Rosso 2016; Colli di Parma DOC Malvasia Frizzante 2016; Gutturnio DOC Classico Superiore 2015.

Tag cloud