Il Centesimino dalle colline faentine alla Rocca di Dozza mercoledì 15 giugno

09 giugno 2016
Il Centesimino dalle colline faentine alla Rocca di Dozza mercoledì 15 giugno

Un calice rosso rubino cupo con profumi di fiori d’arancio, rosa, liquirizia e anice. Questo è il ritratto del Centesimino, un vino prodotto da un numero limitato di cantine tutte presenti nella zona di Torre d’Oriolo, a pochi chilometri da Faenza.

Sarà lui il protagonista della terza sera d’estate alla Rocca di Dozza. Mercoledì 15 giugno dalle 20.45 Maurizio Manzoni, responsabile della Mostra Permanente di Enoteca Regionale Emilia Romagna, e Vittorio Pasini, sommelier AIS, guideranno il pubblico alla scoperta di questo vino che verrà degustato nelle sue diverse tipologie.

 

Per partecipare alla serata (che si terrà anche in caso di maltempo all’interno dei locali di Enoteca Regionale) è obbligatoria la prenotazione; il costo dell’ingresso è 15 euro a persona.

                                                                                                                                

Le “Sere d’estate fresche di vino” proseguiranno per tutti i mercoledì di giugno e luglio.

Ecco le prossime date e i prossimi vini da scoprire: 22 giugno Bursôn; 29 giugno Albana; 6 luglio Pignoletto; 13 luglio Malvasia; 20 luglio Lambrusco e Fortana; 27 luglio Rebola e Famoso.

 

Per informazioni e prenotazioni: tel. 0542 367701; e-mail: info@enotecaemiliaromagna.it

Tag cloud