Lambrusco e Fortana sotto le stelle: una serata di grandi bollicine e vini delle sabbie. Martedì 15 luglio

10 luglio 2014
Lambrusco e Fortana sotto le stelle: una serata di grandi bollicine e vini delle sabbie. Martedì 15 luglio

“Sere d’estate fresche di vino”, il ciclo di degustazioni estive dell’Enoteca di Dozza, continua martedì 15 luglio con un appuntamento dedicato a Lambrusco e Fortana. A partire dalle 20.30 si potrà degustare una selezione di grandi bollicine emiliane e di Fortana, tra i rossi più noti della DOC Bosco Eliceo tipica dell'area ferrarese e del ravennate.

A condurre le degustazioni saranno Maurizo Manzoni, responsabile della Mostra Permanente dell’Enoteca Regionale, e i sommelier AIS Romagna nella magica location della corte interna della Rocca sforzesca.

Il costo della serata è di 15 euro a persona; necessaria la prenotazione (tel: 0542 678089; e-mail: info@enotecaemiliaromagna.it).

In abbinamento si potranno assaggiare Parmigiano Reggiano e Mortadella di Bologna, seguendo i consigli dei sommelier per indovinare l’abbinamento migliore, ma anche Piadine di Romagna del Consorzio Piadina Romagnola IGP con i salumi artigianali di animali allevati allo stato brado dai migliori allevamenti emiliano romagnoli (4 euro l’una).

Penultima data delle degustazioni sotto le stelle, la serata del 15 luglio permetterà di scoprire e degustare tante tipologie di Lambrusco – a partire dalle DOC Grasparossa di Castelvetro, Parma, Reggiano, Salamino di Santa Croce e di Sorbara – di produttori di aree diverse (da quella reggiana e modenese fino al parmense) per conoscere tutte le qualità che hanno fatto del Lambrusco uno dei vini più venduti al mondo (l’Emilia Romagna rappresenta infatti il 9% dell’export italiano ed è la prima regione in termini di crescita dell’export; sul fronte produttivo è seconda solo al Veneto).

Accanto al Lambrusco, si potrà degustare una selezione di Fortana: poco alcool e molta mineralità per un vino che nasce tra terreni sabbiosi e brezze di mare, perfetto dall’aperitivo ai piatti di pesce.

***L’ultimo appuntamento della rassegna sarà martedì 22 luglio con una selezione di Rebola dell’area riminese. Inoltre, fino al 22 luglio resterà allestita la mostra “Gioielli in Fermento” con le creazioni di designer internazionali tra arte orafa e cultura enologica. L’evento, allestito in collaborazione con l’azienda vinicola Torre Fornello (PC), proseguirà dall’Enoteca di Dozza verso altre gallerie in Italia, Svizzera e Spagna; l’ingresso è libero***

Tag cloud