Profumi dalla terra...in viaggio lungo la Via Emilia

09 aprile 2017
Profumi dalla terra...in viaggio lungo la Via Emilia

In occasione di Vinitaly 2017 Enoteca Regionale Emilia Romagna ha dato vita ad un nuovo progetto “PROFUMI DALLA TERRA, in viaggio lungo la via Emilia”.

La via Emilia "dal 187 a.C. un viaggio nel buongusto" è quella linea che dà continuità e unità a tutta la regione, abbracciando al contempo le peculiarità dei diversi territori che, man mano, attraversa: cultura, gastronomia, paesaggi, tradizioni e naturalmente i vini.

Durante la manifestazione i visitatori del Vinitaly hanno potuto osservare su un grande pannello all’interno del Padiglione 1 (circa 6x4 metri) delle originali “sculture di terra”, realizzate da I.TER di Bologna. Si tratta di rappresentazioni artistico-scientifiche dei principali suoli che ospitano la pianta della vite in Emilia Romagna e che si trovano percorrendo la via Emilia da Sud a Nord, partendo quindi dalla provincia di Rimini per arrivare fino a quella di Piacenza (con una sola piccola deviazione nel territorio ferrarese). Diversi tipi di terreno che corrispondono ai 7 vitigni principali della regione, da dove nascono i nostri vini a denominazione: Albana e Sangiovese per la Romagna, Pignoletto per il bolognese, Fortana per il ferrarese, Lambrusco per il modenese, il reggiano e il parmense, Malvasia per il parmense e il piacentino, Gutturnio per il piacentino. Per ogni vitigno ci sarà poi la rappresentazione grafica dei profumi e dei sapori principali che connotano i vari vini (attraverso immagini di fiori, frutti, ecc.) per aiutare i visitatori nella ricerca di quelle determinate caratteristiche anche nel momento della degustazione.

Qui potrete trovare il video realizzato per accompagnare questo viaggio lungo la via Emilia: https://youtu.be/NtSH2_3SGNE

Tag cloud