Una fresca estate in Enoteca con i vini emiliano-romagnoli: Gutturnio

03 maggio 2017
Una fresca estate in Enoteca con i vini emiliano-romagnoli: Gutturnio

Ricominciano le “Sere d’estate fresche di vino”, un consolidato appuntamento estivo di Enoteca Regionale Emilia Romagna dedicato ai vini della regione.

Tutti i mercoledì di giugno e luglio, dalle 20.45, gli enoappassionati potranno partecipare a degustazioni guidate da sommelier specializzati e scoprire diverse tipologie di vini abbinati a prodotti gastronomici come Parmigiano Reggiano e Mortadella di Bologna.

La serata di apertura, mercoledì 31 maggio, sarà dedicata al Gutturnio, vino simbolo dell’enologia piacentina.

Il Gutturnio nasce dall’assemblaggio di due uve complementari: la Barbera, vitigno di corpo e di carattere, e la Croatina (detta anche Bonarda), uva morbida ed elegante.

Avendo diversi tempi di maturazione e necessitando di differenti accorgimenti nella vinificazione, le due uve vengono vinificate separatamente per poi unirsi in seguito in una proporzione che, nei limiti del disciplinare, rappresenta la cifra stilistica di ciascun produttore.

Nato come vino frizzante, il Gutturnio è stato al centro di numerose sperimentazioni dei produttori tanto che il disciplinare ha introdotto anche una versione ferma e una riserva che deve attendere più di due anni per poter essere immessa al commercio.

Questi tutti gli appuntamenti:

Mercoledì 7 giugno - Sangiovese

Mercoledì 14 giugno - Centesimino

Mercoledì 21 giugno - Bursôn

Mercoledì 28 giugno - Albana

Mercoledì 5 luglio - Pignoletto

Mercoledì 12 luglio - Malvasia

Mercoledì 19 luglio - Lambrusco e Fortana

Mercoledì 26 luglio - Rebola e Famoso


Per partecipare alle serate è obbligatoria la prenotazione; il costo è di 15 euro a persona.

Le serate si terranno anche in caso di maltempo, all’interno di Enoteca Regionale.


Per informazioni e prenotazioni: tel. 0542 367741; e-mail: info@enotecaemiliaromagna.it


Tag cloud