Creature Fantastiche

L’identità nella memoria della cultura popolare

Tradizione, atmosfera, paesaggio. Il vino racconta.

Quello che segue è un grande ritratto dell’Emilia-Romagna, non semplicemente del vino, ma della comunità che lo produce e che ne ha conservato l’identità e i valori attraverso i secoli.
Oggi ad accompagnare i vini della regione per il mondo c’è questo patrimonio di bellezza –storie, paesaggio, atmosfera, riti– che racconta chi siamo e rappresenta una testimonianza preziosa della cultura che quei vini li ha pensati e custoditi nella storia.
Buono non basta più, per vendere vino oggi serve una narrazione autentica che incroci uomini e luoghi, che renda desiderabile il nostro stile di vita, che faccia pensare ai consumatori che quella non è semplicemente una bottiglia, ma un mondo complesso dove succedono e sono successe tante cose.

Enologica realizza ogni anno una piattaforma narrativa che l’Emilia-Romagna può usare per alzare il valore delle sue produzioni vinicole (e di conseguenza la marginalità) garantendo un futuro ad una filiera incredibile per varietà e qualità. Siamo un inedito straordinario con un patrimonio di vini e cibi che non ha paragoni.
Riconoscetevi nelle storie che seguono, divertitevi a condividerle, alimentate il racconto con la vostra esperienza. Ritroverete tutto nel bicchiere, magicamente. L’atmosfera di una regione è la cosa più difficile da portare nel mondo, ma è l’unica che oggi può garantire un mercato al vino dell’Emilia-Romagna.

Le 24 creature fantastiche scelte per “animare” Enologica 2017 sono descritte dai testi di Luciano Pantaleoni, architetto e storico della cultura popolare, e sono figlie di anni di ricerche e riscontri. Le immagini sono del pittore Giulio Taparelli e nella loro ricercata ingenuità raccontano bene lo “stupore” del mondo contadino per la vita. Ringraziamo la figlia Maria Elisabetta Taparelli per averne concesso i diritti e Luciano Pantaleoni per l’opportunità di lavorare con lui. Le creature ci accompagnano in un viaggio che guarda al passato senza nostalgia e parlano soprattutto di un futuro dove lo stile di vita dell’Emilia-Romagna può essere un riferimento nel mondo.

Giorgio Melandri, curatore Enologica

/uploads/a8/ca/a8ca228c1e73dce06527de505c541d9c/anguana.jpg

Anguana

Scarica il .pdf

/uploads/f8/67/f867c6fbfaac886f001a20edeae90ed4/BISCIALATTONA.jpg

Biscia lattona

Scarica il .pdf

/uploads/ac/cc/accce6f170ce27e2af4d27fd5f97da55/FOIONCO.jpg

Foionco

Scarica il .pdf

/uploads/17/34/1734a401e4f1b830ea587e2427f23b0c/MADRE-DEL-VENTO.jpg

Madre del vento

Scarica il .pdf

/uploads/9b/4e/9b4e340f1d150ecc7587bcb26088e7bc/MAMON-PAPON.jpg

Mamon papon

Scarica il .pdf

/uploads/e9/f1/e9f1dfc107c0f06d35171318be0bc68e/OM-SALVADEGH.jpg

Om Salvàdegh

Scarica il .pdf

/uploads/92/1a/921a5e070ebeb7e94e77aed21767bcf7/ANZLIN.jpg

Anzlìn

Scarica il .pdf

/uploads/3d/8a/3d8a5f567654ac13ec0b033f5da3b2f4/BISOUN-DE-LA-CRESTA.jpg

Bisoun da la cresta

Scarica il .pdf

/uploads/a5/34/a534441e04b4064086c28649f71a41f2/DRAGO-DALLE-SETTE-TESTE.jpg

Drago dalle sette teste

Scarica il .pdf

/uploads/a7/9f/a79f7877d170dfbbeadb7092b98173ab/Fuglarin.jpg

Fuglarin

Scarica il .pdf

/uploads/c1/97/c197f0f93daee7c4e617c7ea8e8524c4/MAGALASS.jpg

Magalas

Scarica il .pdf

/uploads/95/1b/951b03d9df0a3458b71e76526031563e/MAZAPEGUL.jpg

Mazapegul

Scarica il .pdf

/uploads/8c/3b/8c3bb0fa480d5eb44e61c42bba01f263/PALPASTRIGA.jpg

Palpastriga

Scarica il .pdf

/uploads/82/99/82998d1ad54e50a6b575a513a3986a75/TARANTASIO.jpg

Tarantasio

Scarica il .pdf

/uploads/a3/c0/a3c091646f219414a7cd5c8e616ebf6a/BISCIABOVA.jpg

Bisciabova

Scarica il .pdf

/uploads/14/03/14032c737b6c1fc583922cf96436ba23/BOCCALON.jpg

Boccalon

Scarica il .pdf

/uploads/08/ee/08ee2c28b2e3d08d8ae18e05256368c3/DRAGO-DI-MEDOLLA.jpg

Drago di Medolla

Scarica il .pdf

/uploads/d3/5e/d35e2faa1464e300bffb12ca7c4507ab/GIGANTE.jpg

Gigante

Scarica il .pdf

/uploads/15/e2/15e282cd723a8ca1f1ad8e5bedff9f16/MAGARASSO.jpg

Magarasso

Scarica il .pdf

/uploads/bd/ac/bdac181e5fbf199a681b157394c8250c/MOSTRI-DI-NEBBIA.jpg

Mostri di nebbia

Scarica il .pdf

/uploads/5e/13/5e13f58aba106981f5fb77824406c271/RAGNO-DORO.jpg

Ragno d'oro

Scarica il .pdf

/uploads/f8/5b/f85b466870b696ee9e909f490680018d/VECIA-CATIVA.jpg

Vecia cativa

Scarica il .pdf