Torna il concorso Carta Canta!

05 settembre 2017
Torna il concorso Carta Canta!

Il progetto di Enoteca Regionale Emilia Romagna, in collaborazione con Enologica e FIPE (Federazione Italiana Pubblici Esercizi) riconosce l’impegno di chi valorizza il vino regionale nella propria carta dei vini.
Sono oltre 2.000 gli esercizi che hanno aderito nel 2016!

L’iniziativa, giunta alla terza edizione, è stata sposata con entusiasmo da importanti aziende come Caviro, Cevico, Cleto Chiarli, Cavicchioli U. & Figli, Medici Ermete & F., Enio Ottaviani, Cantine Riunite & CIV, Cantina di Carpi e Sorbara e Terre di Fiume che - come Enoteca Regionale Emilia Romagna e FIPE - credono che il nostro sia un territorio dalle enormi potenzialità, non del tutto espresse.

L’Emilia Romagna è florida, estremamente varia sia dal punto di vista enogastronomico sia culturale, forse ancora poco esplorata e valorizzata, per via della latitanza di un’identità regionale forte che leghi indissolubilmente l’Emilia alla Romagna. 

Carta Canta incoraggia verso un orgoglio territoriale più forte, per valorizzare il patrimonio regionale in tutto il paese e oltre i confini nazionali.
L’obiettivo è favorire scambi culturali e condivisione fra produttori, esercenti, associazioni di categoria per diffondere la consapevolezza che un’ottima offerta gastronomica non può prescindere da un’accurata ricerca e presentazione dei nostri vini territoriali. 

Ecco allora Carta Canta. L’Emilia Romagna nelle migliori carta dei vini”, il riconoscimento che premia l’impegno di chi promuove e valorizza il tipico regionale nel proprio locale, contribuendo alla conoscenza dei saperi e dei sapori della regione.

Carte dei Vini, dunque, ben strutturate, ricche dal punto di vista della proposta, intesa soprattutto in termini qualitativi, che mappino tutta la regione attraverso le sue cantine. Fra i criteri di valutazione: varietà dei territori di origine e delle annate, ricchezza di informazioni e facilità di consultazione, estetica delle carte e creatività.

I vincitori saranno premiati a Enologica 2017, il prossimo novembre a Bologna, con buoni acquisto da spendere presso la mostra permanente ERER di Dozza e il Diploma di Ambasciatori del vino dell’Emilia-Romagna.

Continuate a seguirci qui e su facebook!

Tag cloud