Scopri il vino giusto per ogni piatto. All’Enoteca di Dozza inizia la ricerca del gusto: il nuovo mini-corso da febbraio

27 gennaio 2014
Scopri il vino giusto per ogni piatto. All’Enoteca di Dozza inizia la ricerca del gusto: il nuovo mini-corso da febbraio

Appuntamento al wine bar dell’Enoteca Regionale Emilia Romagna all’interno della rocca di Dozza per scoprire il dolce connubio tra cultura enologica e arte culinaria del nostro territorio. 

La ricerca del gusto inizia il 18 febbraio con un ciclo di tre serate (18 e 25 febbraio, 4 marzo dalle ore 20.30) per imparare a degustare il vino e abbinarlo con i prodotti tipici dell’Emilia Romagna. Abbinamenti squisiti da riproporre a tavola ogni giorno: dall’antipasto al dolce avendo cura dei metodi di cottura e dei condimenti per esaltare il profumo di ogni calice. Serate a tema per degustare vini rossi, bianchi e passiti insieme ad assaggi di Parmigiano Reggiano accompagnati dall’aroma dell’Aceto Balsamico e dell’olio extra vergine di oliva.

Al termine del corso, che è a numero chiuso, sarà consegnato un attestato di partecipazione.

La quota d’iscrizione è di 95,00 euro e comprende una brochure sui vini Doc e Docg dell’Emilia Romagna e una dispensa con i consigli per il miglior abbinamento.

Per prenotazioni e informazioni: tel. 0542 367700; e-mail: info@enotecaemiliaromagna.it.

 

“L’Emilia Romagna ed il piacere degli abbinamenti  tra cibo e vino” – Il corso in dettaglio:

 

Martedì 18 febbraio – Gli antipasti

Dalle ore 20.30:

- Educazione al gusto;

- Analisi sensoriale;

- Criteri di abbinamento.

Degustazione di: salumi, Parmigiano Reggiano. Vini bianchi frizzanti e fermi.

 

Martedì 25 febbraio – Primi e secondi

Dalle ore 20.30:

- Scala delle intensità gustative dei vini;

- La pasta, i condimenti, gli abbinamenti; il pesce, le carni, l’olio extra vergine di oliva,  funghi, tartufi e verdure.

Degustazione di: pasta fredda, arrosto freddo. Tre vini: 1 bianco e 2 rossi.

 

Martedì  4 marzo – Dolci e formaggi

Dalle ore 20.30:

- I formaggi e relativi abbinamenti;

- Dolci, dessert e vini - la tecnologia;

- Vini dolci e passiti dell’Emilia Romagna e d’Italia;

- L’Aceto Balsamico Tradizionale e l’Aceto Balsamico.

Degustazione di: Parmigiano Reggiano 30 mesi, pecorino; ciambella. Vino rosso, vino dolce e vino passito. Un balsamico e un tradizionale 12 anni in cucchiaino.

Tag cloud