Tramonto DiVino edizione 2019

02 Maggio 2019

Tramonto DiVino edizione 2019

Anteprima a Francoforte per il tour del gusto dell’Emilia-Romagna

Bologna (maggio 2019) – Lungo la Via Emilia e, per la prima volta, oltralpe fino in Germania, per promuovere la cultura del vino e del cibo dell’Emilia-Romagna. È ‘Tramonto DiVino’, il tour del gusto dell’Emilia-Romagna, che da quindici anni durante l’estate mette in contatto le eccellenze enogastronomiche della regione con migliaia di winelover e addetti ai lavori, italiani e stranieri.

Il 9 maggio Tramonto DiVino vola a Francoforte per un’anteprima assoluta del suo tour verso quella Germania.

Ad ospitare l’evento il ristorante InCantina di Enoteca Regionale Emilia-Romagna che, in una sola sera, offrirà un’esperienza unica dell’incredibile panorama enogastronomica regionale. L’apertura dei banchi d’assaggio è prevista alle 16.00, protagoniste le oltre 100 etichette regionali presenti nella ricca carta dei vini di In Cantina. A duettare con i vini, i prodotti tipici Dop e Igp dell'Emilia Romagna in libera degustazione tra cui, immancabili, Parmigiano Reggiano Dop, Piadina Romagnola Igp, Mortadella Bologna Igp, Prosciutto di Parma Dop, Prosciutto di Modena Dop, Salumi Piacentini Dop, Aceto Balsamico Tradizionale di Modena Dop, Aceto Balsamico Tradizionale di Reggio Emilia Dop, Aglio di Voghiera Dop, Squacquerone di Romagna Dop, Olio EVO di Brisighella Dop, Aceto Balsamico di Modena Igp. Inoltre verranno serviti piatti di pasta conditi con le tipicità regionali, il Ciambellone romagnolo e altre specialità regionali.

La serata sará allietata dallo show live di Opera Et Cetera: in una notte italiana piena di passione vivrete l'Italia attraverso tutti gli stili musicali - dalla grande opera e operetta, alle canzoni italiane e ai successi quasi dimenticati dell'era Italo Pop.

Mentre si scopre lo stile di vita italiano nella musica, si gusta il fantastico vino e le deliziose prelibatezze dell'Emilia Romana.

Partner dell’evento: organizzato da Enoteca Regionale l’evento vede come partner l’Assessorato all’Agricoltura della Regione Emilia-Romagna, Unioncamere regionale, Apt servizi, L'AIS, Associazione Italiana Sommelier Emilia e Romagna e Prima pagina editore.