/uploads/8d/58/8d58ee1f12d40f3f995cb72d65940fcc/carta-canta.jpg

CARTA CANTA
I nuovi ambasciatori del vino emiliano-romagnolo.

Il 20 novembre a Enologica, sono stati nominati i nuovi vincitori di “Carta Canta” 2017.
Un premio molto sentito, data l’affluenza di pubblico e il numero di carte dei vini ricevute.
Il premio fa parte di un progetto di più ampio respiro, avviato nel 2016 da Enoteca Regionale Emilia Romagna, Enologica e FIPE, in collaborazione con aziende partner.

Il progetto, spiega Ambrogio Manzi, Direttore di Enoteca Regionale Emilia Romagna, «ha l’obiettivo di premiare coloro che in assoluto hanno la carta dei vini migliore, che rappresenta al meglio la regione Emilia Romagna secondo criteri quali territorialità, capacità di rappresentare il territorio e l’enologia regionale in modo compiuto, assortimento, quantità, qualità ed equilibrio».

Carta Canta è fare network, diffondere cultura, creare una narrazione sul vino regionale e sviluppare una nuova filiera della promozione, che quest’anno è stata sostenuta da grandi partner come Caviro, Gruppo Cevico, Cantine Riunite & Civ, Cleto Chiarli e con il sostegno di Medici Ermete, Enio Ottaviani, Cavicchioli, Terre di Fiume, Cantina di Carpi & Sorbara, Le Rocche Malatestiane, Albinea Canali, Romio.

Ma scopriamo i vincitori di questa nuova edizione 2017! >

continua

FONDO FEASR

PSR 2014-2020 - MISURA 3 - TIPO DI OPERAZIONE 3.2.01 "ATTIVITÀ DI PROMOZIONE E INFORMAZIONE DA GRUPPI DI PRODUTTORI SUI MERCATI INTERNI" (FOCUS AREA 3A)". Sostegno finanziario concesso dall’Unione Europea: € 199.993,50.

Website Commissione Europea – FEASR

Informazione sul sostegno ricevuto dal FEASR