Società Agricola Venturini Baldini S.R.L.

Società Agricola Venturini Baldini S.R.L.

Carlo Ferrini
Via Turati, 42, 42020 Roncolo,Quattro Castella (Reggio Emilia)
+39 0522.249011
120000
Biologico certificato
aceto  vino 
info@venturinibaldini.it
Inglese 
Servizi della struttura
  • Ospitalità
  • Ristorazione
  • Saletta degustazione
  • Vendita diretta
  • Visita ai vigneti
  • Visita all'azienda

L’azienda Agricola Venturini Baldini, nasce nel 1976, nella zona pedecollinare della provincia di Reggio Emilia, dove il microclima consente al sole di vincere la nebbia d'inverno e al fresco verde di temperare le calure estive. La tenuta, che si estende da 170 fino a 370 metri di quota per un totale di 130 ettari, 30 dei quali vitati, è stata una delle prime realtà dell’Emilia Romagna, a seguire i rigidi dettami del regime biologico. 

La nostra tenuta, oltre a far parte di uno splendido scenario naturalistico, si arricchisce del patrimonio storico cui fa parte. Costruita su fondamenta matildiche, l’attuale Villa Manodori, risale agli inizi del ‘500, ed ancor oggi rievoca gli antichi fasti delle nobili famiglie cui fu dimora nel tempo: i marchesi Fontanelli, i conti Galliani, i conti Ancini, ed infine nell’Ottocento residenza dei Marchesi Manodori. 

Nel 1976 nasce la Venturini Baldini come azienda vitivinicola, partendo dalla selezione di vitigni autoctoni per iniziare a produrre grandi vini del territorio. 

Nel 1984 la Venturini Baldini, è la prima in Emilia Romagna ad ottenere la certificazione Bio, mentre nel 1989 viene lanciato il Rubino del Cerro, l’etichetta della svolta. Si parla per la prima volta di un lambrusco di alta caratura, e non è un caso che questo prodotto si distingua ancora oggi nel mondo del lambrusco. 

Il 2015 è l’anno della svolta. La Venturini Baldini, amplia il team aziendale, ed entra a far parte dello staff anche il famoso enologo, Carlo Ferrini, che apporta un fondamentale contributo soprattutto in vista del lancio di nuovi prodotti, tra i quali un metodo ancestrale e un metodo classico. 

Oltre alla produzione di vino, l'azienda Agricola Venturini Baldini custodisce con orgoglio una delle più grandi acetaie storiche dell’Emilia Romagna. L’acetaia, risalente al diciassettesimo secolo, si compone di 500 piccole botti di rovere, castagno, gelso, ciliegio, frassino e ginepro dove l'aceto riposa ed affina, come da disciplinare del consorzio dell'Aceto Tradizionale Balsamico di Reggio Emilia, per un minimo di 12 anni. 

Produciamo tre linee di prodotto: i Tradizionali di Reggio Emilia DOP, la Goccia Collection ( condimenti balsamici invecchiati almeno 5 anni), e quella dell’Aceto balsamico di Modena IGP. Anche la produzione di aceto balsamico è totalmente biologica.