Le due facce della Romagna a Dozza: l’elegante Rebola incontra il rustico Famoso

05 ottobre 2017
Le due facce della Romagna a Dozza: l’elegante Rebola incontra il rustico Famoso

Proseguono i banchi d’assaggio all’Enoteca Regionale Emilia Romagna con un pomeriggio dedicato a Rebola e Famoso. Domenica 8 ottobre, a partire dalle 15 fino alle 18.45 la Rebola, “sorella” riminese del Pignoletto, porterà alla Rocca di Dozza la brezza del mare e la sapidità delle onde, mentre il Famoso gli aromi intensi dell’entroterra romagnolo.

Rebola è il nome assunto dal vitigno Pignoletto nella zona di Rimini. E’ un vino fruttato e vellutato, versatile negli abbinamenti e capace sia di acquisire complessità con un passaggio in legno, sia di deliziare il palato senza stancare nella versione passito.

Il Famoso, invece, chiamato anche “Uva Rambela”, è un vitigno che, dopo un periodo di abbandono, nell’ultimo decennio è stato riscoperto. Citato per la prima volta in una tabella del dazio comunale di Lugo di Romagna (Ravenna), datata 1437 rischiò l’estinzione nel Novecento. Nel 2000 venne individuato in due vecchi filari sulle colline di Mercato Saraceno (Forlì-Cesena), il cui proprietario lo indicava, per l’appunto, con il nome “Famoso”. Oggi è prodotto in piccoli appezzamenti da produttori che hanno visto in questo vitigno un patrimonio di aromi e di biodiversità da valorizzare. 

Il costo per la degustazione di tre vini è di 6 Euro; in abbinamento sarà possibile assaggiare prodotti gastronomici della regione come Mortadella di Bologna DOP e Parmigiano Reggiano DOP al costo di 2 Euro.

 

Per informazioni e prenotazioni: tel. 0542 367700; e-mail: info@enotecaemiliaromagna.it

Facebook  EnotecaRegionaleEmiliaRomagna

Twitter @EnotecaEmRom

Instagram @Enotecaer

Tag cloud